Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Novità Mercedes-Maybach G 650 Landaulet

Novità: Mercedes-Maybach G 650 Landaulet

Lusso open air

21.02.2017

Se è vero che Classe G vanta un glorioso passato, con la nuova Mercedes-Maybach G 650 Landaulet questa icona off-road dimostra che la definizione di lusso esclusivo può osare spingersi perfino oltre. Non solo: il fuoristrada cult si reinventa ancora una volta per mettere in luce il potenziale che questa icona off-road prodotta dal 1979 ha tuttora in serbo.

Dimensioni imponenti per G 650 Landaulet che, con 5345 mm di lunghezza, 3428 mm di passo, 2235 mm di altezza, quasi mezzo metro di altezza libera dal suolo r straordinaria spaziosità e comfort per quattro passeggeri, si impone come indiscusso punto di riferimento. Questa originalissima Classe G è frutto di una straordinaria ed inedita combinazione tra una lussuosa limousine ed un fuoristrada. Mentre i sedili anteriori sono coperti da un tetto chiuso, chi viaggia dietro può godere di tutti i comfort: la capote a scomparsa si aziona al semplice tocco di un pulsante per regalare tutto il piacere di un viaggio a cielo aperto ai passeggeri comodamente seduti su sedili singoli. Un pannello di vetro azionabile elettricamente, disponibile a richiesta, separa il vano posteriore dalla postazione di guida, mentre i cristalli vengono oscurati con la semplice pressione di un pulsante.

Qualità superiore con sostegni

Gallery: Novità Mercedes-Maybach G 650 LandauletGrazie al passo allungato di 578 mm passeggeri a bordo di Mercedes-Maybach G 650 Landaulet possono godere di un’incredibile libertà di movimento. Il divano posteriore estremamente lussuoso ereditato da Classe S è garanzia di un comfort di seduta e spaziosità superiori: i sedili singoli regolabili elettricamente in più posizioni possono essere comodamente reclinati. I sedili Multicontour attivi con funzione di massaggio ENERGIZING assicurano il massimo comfort di seduta ed uno straordinario sostegno laterale grazie a camere d’aria gonfiabili. Le diverse tipologie di massaggi accrescono la sensazione di benessere, utilizzando anche il calore per simulare l’effetto rilassante delle pietre calde.

Un sostegno per i polpacci regolabile a piacere in lunghezza ed inclinazione completa il concept di seduta del vano posteriore. Anche le altre dotazioni della G 650 Landaulet superano ogni aspettativa. Per garantire il massimo comfort ai passeggeri del vano posteriore, tra i sedili singoli è integrata un’ampia consolle business con portabicchieri a temperatura controllata per mantenere le bevande fresche o calde più a lungo. Gli elementi di comando per aprire e chiudere il pannello in vetro sono integrati dietro i portabicchieri. La consolle centrale nasconde due tavolini ripiegabili come sui sedili di un aereo, che possono facilmente essere aperti e chiusi con una mano. I due tavolini sono comprensivi di inserti in pelle per poter essere comodamente utilizzati come piani d’appoggio per scrivere oppure per tablet e computer portatili.

Individual Entertainment

L’elemento di comando per la climatizzazione del vano posteriore è posizionato davanti ai portabevande. Ancora più avanti un ‘G Cockpit’ che richiama lo stile della plancia portastrumenti. La consolle ospita tre pulsanti distintivi posizionati al centro, che non servono tuttavia per attivare i tre bloccaggi del differenziale: un pulsante attiva infatti l’illuminazione abitacolo, mentre gli altri due consentono l’azionamento della capote. Nel ‘G Cockpit’ non mancano poi due box portaoggetti e le maniglia di sostegno tipiche di Classe G. Sulla traversa che comprende anche il divisorio in vetro, sono inclusi due monitor multimediali da 25,4 cm (10 pollici) ad alta risoluzione per l’Individual Entertainment.

Varianti di colore

Gallery: Novità Mercedes-Maybach G 650 LandauletIl carattere lussuoso e raffinato della Landaulet è ulteriormente esaltato dal prestigioso rivestimento dei sedili designo con trapuntatura a rombi sempre in due tonalità e quattro varianti di colore. In abbinamento i Clienti possono scegliere tra tre diverse tonalità per la capote in tessuto e quattro accattivanti varianti designo per la carrozzeria, tra cui una opaca. La scritta ‘V12 BITURBO’ presente sui parafanghi anteriori è una chiara dichiarazione d’intenti del dodici cilindri top di gamma. Ad impreziosire la mascherina del radiatore una doppia lamella ed una griglia, entrambe cromate.

Sul bordo dei cerchi in lega leggera torniti a specchio da 55,9 cm (22 pollici) e design a 5 razze doppie è incisa l’esclusiva scritta ‘LANDAULET’. Le pedane estraibili elettricamente rendono più agevole l’accesso alla vettura. Senza contare poi gli ulteriori esclusivi elementi di design degli esterni, quali barra antincastro anteriore e posteriore, grandi passaruota in fibra di carbonio e ruota di scorta posizionata a destra sul portellone posteriore con supporto integrato per la terza luce di stop.

Nuove strade

Come da tradizione per questo iconico fuoristrada, la ‘G’ percorre nuove strade: diversamente dalle precedenti Landaulet, basate su modelli di berlina di rappresentanza, Mercedes-Maybach G 650 Landaulet promette esperienze indimenticabili anche nella guida off-road. Gli assi a portale, ereditati da AMG G 63 6x6 e da G 500 4x42, prevedono un’abbondante altezza libera dal suolo di 450 mm grazie a cui questo fuoristrada decappottabile affronta al meglio anche i percorsi più estremi. A differenza degli assi rigidi tradizionali, in questo caso le ruote non si trovano all’altezza del centro dell’asse, ma sono notevolmente più in basso sulle teste grazie alla presenza del cambio a portale.

Gli pneumatici 325/55 R 22 assicurano prestazioni ottimali su strada e fuori. Naturalmente anche quest’ultimo modello ‘G’ è dotato dei caratteristici bloccaggi del differenziale al 100%, inseribili anche durante la marcia , oltre che di marce ridotte nel ripartitore di coppia. La combinazione di questa tecnologia allroad, unica nel segmento off-road, distingue G 650 Landaulet da ogni altro veicolo 4x4. A garantire il massimo comfort durante la guida il motore più potente disponibile, il biturbo V12 firmato Mercedes-AMG 463 kW (630 CV) di potenza per 1000 Nm di coppia massima.

Oltre 100 anni di rinomate Landaulet

I modelli Landaulet vantano una lunga tradizione presso la Casa di Stoccarda: già la Benz 25/45 PS del 1910 apparteneva infatti a questa particolare categoria di veicoli. Altri illustri esempi di questa classe esclusiva sono rappresentati da Mercedes-Benz 300 d Landaulet (dal 1960), la Mercedes-Benz 600 Pullman Landaulet (dal 1964) e Maybach Landaulet (dal 2008).

Serie limitata

Come per tutte le altre varianti di Classe G, la produzione di Mercedes-Maybach G 650 Landaulet è affidata allo stabilimento Magna Steyr di Graz, in Austria. L’anteprima mondiale ed il via libera alla commercializzazione della quattro posti open air avverranno in occasione del Salone di Ginevra a marzo 2017. Per il lancio sul mercato di questa serie speciale limitata a 99 esemplari si dovrà invece attendere l’autunno.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.