Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Eventi Salone di Ginevra 2016

Eventi: Salone di Ginevra 2016

Le concept car più promettenti

16.03.2016

Per i produttori decisi a svelare le proprie innovazioni in campo automotive, il salone di Ginevra è un trampolino di lancio tra i più rinomati. Non c'è quindi da stupirsi se, ancora una volta, il lago Lemàno ha fatto da cornice all'esordio di numerose concept car. Ecco le più interessanti, per una panoramica dettagliata su quelle che saranno le tendenze dell'immediato futuro.

Prima grande sorpresa è stata la DS E-Tense, la sportiva a zero emissioni firmata Citroën. La carrozzeria cela un motore elettrico capace di erogare 407 CV, con un'autonomia dichiarata di 310 km (per la guida in città, il valore sale fino a 360 km). Altrettanto degna di nota è la reattività dell'auto, che scatta da zero a 100 km/h in 4,5 secondi. I francesi hanno indubbiamente messo a punto un piccolo gioiello, capace di coniugare tecnologia green e funzioni prestazionali di alto livello. Tuttavia, una produzione in serie della DS E-Tense sembra improbabile, quanto meno a breve termine.

L'auto con "doppia" carrozzeria

Alcuni produttori amano sperimentare, lanciandosi in accostamenti insoliti e inediti. Dopo la versione scoperta della Range Rover Evoque, anche per Volkswagen è giunto il momento di presentare un SUV compatto e cabriolet, ribattezzato T-Cross Breeze. Tutta la sua efficienza sta nel motore turbo benzina da 110 CV, che assicura una velocità massima di 188 km/h e si accontenta di soli 5 litri di carburante ogni 100 km percorsi. La produzione in serie è quasi certa, sebbene le date esatte siano ancora da definirsi.

La sportiva futuristica

Gallery: Eventi Salone di Ginevra 2016GT Concept è il prototipo hi-tech di Opel, caratterizzato da un design scolpito, audace, avveniristico e da un'avanzata interfaccia uomo-macchina. Questa atletica compatta vanta un peso piuma, inferiore ai 1.000 kg, e un potente motore a tre cilindri, in grado di erogare 154 CV. La scelta stilistica di prolungare il parabrezza, che va a fondersi al tettuccio panoramico, è pensata per offrire al conducente una nuova esperienza di guida, quasi fosse al volante di un'auto cabrio. Le indiscrezioni ne danno per probabile l'arrivo sul mercato, sebbene sembra proprio che il design della GT Concept, troppo stravagante per i canoni estetici della produzione in serie, sarà suscettibile di modifiche.

La Lexus più bella

Al Salone di Ginevra arriva anche il contributo di Lexus, il marchio di lusso che fa capo a Toyota. La LF-FC Concept è un'ammiraglia elegante e visionaria, che presenta notevoli migliorie rispetto ai modelli della serie precedente. Lunga 5,30 metri, è dotata di un abitacolo spazioso ed è alimentata a celle combustibili, una tecnologia sulla quale il gruppo Toyota sta investendo tanto in termini di ricerca e sviluppo. Il destino della concept car LC-FC, già parzialmente svelata al Salone di Tokyo dello scorso anno, è quello di essere prodotta su larga scala, diventando la vera e propria erede dell'attuale Lexus LS.

L'auto che verrà

Gallery: Eventi Salone di Ginevra 2016Mentre per la produzione in serie della nuova Lexus occorrerà pazientare ancora qualche anno, la Škoda VisionS Concept è quasi pronta a sbarcare sul mercato. Il modello di produzione, un SUV di medie dimensioni, prenderà il nome di Kodiak. Lungo 4,70 metri e con una capacità massima di sette passeggeri, sarà inoltre dotato di dispositivi digitali di ultima generazione: primo fra tutti, un head up display, per fornire tutte le informazioni di viaggio al conducente, senza che questo debba distogliere lo sguardo dalla strada. Al pari dei modelli Octavia e Superb, anche la nuova Kodiak sarà disponibile nella versione con trazione integrale.

Honda, dal canto suo, svela il concept della nuova Civic, anticipando, così, quella che sarà la decima generazione della fortunata berlina giapponese. Il nuovo modello, atteso sul mercato entro il prossimo anno, punta tutto su un design sportivo, in linea con i dictat estetici degli altri concorrenti europei. A equipaggiare la nuova Civic vi saranno anche inediti motori benzina e sistemi avanzati di assistenza alla guida.

Nuovi stimoli

Un cenno a parte va riservato a Techrules, giovane azienda cinese che sta ritagliandosi uno spazio sempre più importante nel settore automotive. Al Salone di Ginevra si presenta con la GT96, una super concept car elettrica con sistema di ricarica a turbina, per un'autonomia complessiva di oltre 2.000 chilometri. I sei propulsori elettrici garantiscono una potenza superiore ai 1.044 CV e un tempo di sprint da zero a 100 km/h di soli 2,5 secondi. Con un consumo ridotto a 0,18 litri ogni 100 chilometri percorsi, la GT96 sbarcherà sul mercato entro un paio d'anni, sebbene, almeno inizialmente, sarà prodotta in piccola serie. Sorti analoghe potrebbero toccare alla H2 Speed, la nuova concept car di Pininfarina con tecnologia a idrogeno. La super sportiva, dal peso dichiarato di 1.420 kg, eroga una potenza totale di 370 kW e raggiunge la velocità massima di 300 km/h.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.