Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Attualità CES 2016, le novità - parte 2

Attualità: CES 2016, le novità - parte 2

Le novità auto a Las Vegas

20.01.2016

Continua la nostra carrellata sulle novità presentate al CES 2016, la più importante fiera di elettronica di consumo che si tiene una volta all'anno a Las Vegas, dove le aziende automotive si sono ormai ricavate uno spazio degno di nota.

Dal Bulli alla BUDD-e

Gallery: Attualità CES 2016, le novità - parte 2Mentre l'e-Golf Touch non si farà attendere per una produzione in serie, ben diverse sembrano le sorti del nuovo pulmino elettrico firmato Volkswagen. Per il debutto su strada del BUDD-e, che omaggia lo storico Billi, occorrerà infatti pazientare fino al 2019. Diverse sono le novità introdotte, a partire da un'interfaccia che rivoluziona completamente l'approccio con i più comuni sistemi di controllo: comandi gestuali, vocali e tre display con feedback tattile sostituiscono l'intera strumentazione di bordo. Sotto l'aspetto del design, colpiscono le linee futuristiche ed essenziali, in tinta bicolore e arricchite da profili LED colorati.

Il paraurti posteriore ospita il "Drop Box", una sorta di cassettone che funge da inedito vano di carico. Ad essere rivisitata è anche la concezione di abitacolo: i sedili sono modulari e possono essere disposti su due file o in modalità salotto. Il BUDD-e vanta un'autonomia di oltre 500 km e tempi di ricarica dell'80% in appena 15 minuti.

Audi e Mercedes si trattengono, Kia sorprende

Gallery: Attualità CES 2016, le novità - parte 2Al CES 2016, Audi e Mercedes non stupiscono per originalità. A pochi giorni dal debutto al Salone di Detroit, presentano le stesse tecnologie già anticipate per i prossimi modelli di serie. La nuova Mercedes Classe E sarà equipaggiata da ampi schermi LCD, facilmente controllabili tramite i sensori gestuali presenti sul volante. Per la prossima A8, Audi ripropone l'innovativo sistema di comandi già visto sulla E-Tron Quattro concept, caratterizzato da ampi display OLED con funzione touch-screen.

Kia, al contrario, ha aperto scenari nuovi e inattesi. I coreani, che hanno appena ottenuto le prime licenze di guida autonoma in California e in Nevada, per testare le tecnologie Drive Wise, pensano a una mobilità del futuro completamente robotizzata. La Kia Soul di domani, che sarà controllabile persino tramite smartwatch, offrirà la guida autonoma nelle autostrade e nelle aree urbane, il cambio di corsia intelligente e la funzione parcheggio.

Chevrolet punta tutto sulla Bolt

Gallery: Attualità CES 2016, le novità - parte 2Dopo averla vista in versione concept, la Bolt è pronta al lancio sul mercato. Al CES 2016, Chevrolet presenta finalmente il modello di serie. La nuova compatta elettrica vanta un'autonomia di 320 km e una ricarica rapida, dell'80% in appena un'ora. Ulteriore punto a favore, è il prezzo accessibile: negli Stati Uniti, la Bolt sarà disponibile a partire da 30.000 dollari. Per Chevrolet, è l'occasione perfetta per riscattarsi in Europa, specie dopo il flop della gemella Opel Ampera. Ad ogni modo, la sfida verso una mobilità intelligente resta ancora aperta: occorrerà attendere i prossimi sviluppi, per sapere se l'auto di domani cambierà definitivamente il nostro modo di guidare.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.