Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Attualità CES 2016, le novità - parte 2

Attualità: CES 2016, le novità - parte 2

Le novità auto a Las Vegas

20.01.2016

Continua la nostra carrellata sulle novità presentate al CES 2016, la più importante fiera di elettronica di consumo che si tiene una volta all'anno a Las Vegas, dove le aziende automotive si sono ormai ricavate uno spazio degno di nota.

Dal Bulli alla BUDD-e

Gallery: Attualità CES 2016, le novità - parte 2Mentre l'e-Golf Touch non si farà attendere per una produzione in serie, ben diverse sembrano le sorti del nuovo pulmino elettrico firmato Volkswagen. Per il debutto su strada del BUDD-e, che omaggia lo storico Billi, occorrerà infatti pazientare fino al 2019. Diverse sono le novità introdotte, a partire da un'interfaccia che rivoluziona completamente l'approccio con i più comuni sistemi di controllo: comandi gestuali, vocali e tre display con feedback tattile sostituiscono l'intera strumentazione di bordo. Sotto l'aspetto del design, colpiscono le linee futuristiche ed essenziali, in tinta bicolore e arricchite da profili LED colorati.

Il paraurti posteriore ospita il "Drop Box", una sorta di cassettone che funge da inedito vano di carico. Ad essere rivisitata è anche la concezione di abitacolo: i sedili sono modulari e possono essere disposti su due file o in modalità salotto. Il BUDD-e vanta un'autonomia di oltre 500 km e tempi di ricarica dell'80% in appena 15 minuti.

Audi e Mercedes si trattengono, Kia sorprende

Gallery: Attualità CES 2016, le novità - parte 2Al CES 2016, Audi e Mercedes non stupiscono per originalità. A pochi giorni dal debutto al Salone di Detroit, presentano le stesse tecnologie già anticipate per i prossimi modelli di serie. La nuova Mercedes Classe E sarà equipaggiata da ampi schermi LCD, facilmente controllabili tramite i sensori gestuali presenti sul volante. Per la prossima A8, Audi ripropone l'innovativo sistema di comandi già visto sulla E-Tron Quattro concept, caratterizzato da ampi display OLED con funzione touch-screen.

Kia, al contrario, ha aperto scenari nuovi e inattesi. I coreani, che hanno appena ottenuto le prime licenze di guida autonoma in California e in Nevada, per testare le tecnologie Drive Wise, pensano a una mobilità del futuro completamente robotizzata. La Kia Soul di domani, che sarà controllabile persino tramite smartwatch, offrirà la guida autonoma nelle autostrade e nelle aree urbane, il cambio di corsia intelligente e la funzione parcheggio.

Chevrolet punta tutto sulla Bolt

Gallery: Attualità CES 2016, le novità - parte 2Dopo averla vista in versione concept, la Bolt è pronta al lancio sul mercato. Al CES 2016, Chevrolet presenta finalmente il modello di serie. La nuova compatta elettrica vanta un'autonomia di 320 km e una ricarica rapida, dell'80% in appena un'ora. Ulteriore punto a favore, è il prezzo accessibile: negli Stati Uniti, la Bolt sarà disponibile a partire da 30.000 dollari. Per Chevrolet, è l'occasione perfetta per riscattarsi in Europa, specie dopo il flop della gemella Opel Ampera. Ad ogni modo, la sfida verso una mobilità intelligente resta ancora aperta: occorrerà attendere i prossimi sviluppi, per sapere se l'auto di domani cambierà definitivamente il nostro modo di guidare.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.