senza immagines
AutoScout24
AutoScout24 Magazine

01.05.2012

ww2.autoscout24.it?article=287327

Prototipi & Concept: Mercedes-Benz Viano Vision Diamond

Superlativo

Mercedes-Benz presenta questa interpretazione superlativa del Viano al Salone Internazionale di Pechino. Si tratta di una versione speciale di questo furgone realizzata per essere condotta da un autista, allestita con il massimo lusso e arricchita di dettagli. Qui in Europa non mancano auto così. Tuttavia, i cinesi dispongono della consapevolezza e del denaro sufficienti per guardare a Mercedes-Benz…

La prima prova dell’esclusivo livello di personalizzazione di questo Viano è evidente sulla carrozzeria, dove troviamo un’imponente mascherina frontale nera cromata e una carrozzeria bicolore bianco diamante e nera, divisi da una linea d’oro verniciata a mano. Questo effetto bicolore si ripete anche sui cerchi a cinque doppie razze, e per quanto riguarda i freni, troviamo sulle pinze la scritta Mercedes-Benz in oro.

Internamente, la stravaganza abbonda. Nella parte posteriore dell’abitacolo troviamo un’ampia area, realizzata al 100% in bianco porcellana, che può essere utilizzata come luogo di lavoro o come angolo di relax dove poter guardare film, televisione o accedere a internet mediante uno schermo 40 pollici. La separazione tra la zona passeggeri e la zona riservata all’autista si ottiene grazie a questo schermo, pertanto, il livello di privacy è massimo.

Una curiosità importante sul Viano Vision Diamond è la presenza del Magic Sky Control, lo stesso equipaggiamento che si monta sull’SLK e sulla nuova SL.

In questo modo, il proprietario può oscurare l’abitacolo o lasciar filtrare più quantità di luce all’interno. Oltre a tutto questo, i fortunati proprietari potranno godere di sedili riscaldati, ventilati e con funzione massaggio. Altri elementi molto interessanti sono rappresentati dal vano specifico per alloggiare lo champagne e le coppe o l’impianto audio più avanzato che offre Bang&Olufsen. Può essere controllato attraverso un iPad2 o un iPhone4, dispositivi con i quali è possibile regolare anche l’intensità dell’illuminazione di cortesia.