senza immagines
AutoScout24
AutoScout24 Magazine

09.02.2010

ww2.autoscout24.it?article=157246

Presentazione: Audi S5 Sportback

Audi S5 Sportback

La famiglia dell’Audi A5 cresce con l’arrivo della nuova S5 Sportback, la variante più sportiva della gamma con carrozzeria cinque porte. Sotto il cofano pulsa un motore 3.0 V6 TFSI da 333 CV...

La nuova S5 Sportback rafforza la presenza dell’A5 sul mercato, e rappresenta per il marchio la possibilità di offrire un’automobile chiaramente sportiva senza rinunciare alle qualità più pratiche dell’A5 Sportback.

Come preannunciato, la sua meccanica è effettivamente una dichiarazione di intenti, poiché sotto il cofano pulsa il motore 3.0 V6 TFSI da 333 CV con tecnologia a iniezione diretta e compressore volumetrico, lo stesso montato su altre esponenti sportive di Audi che riportano orgogliose il logo “S” (per esempio l’Audi S4 o l’Audi S5 Cabrio). Questo propulsore omologa in media soltanto 9,7 l per 100 km e un’altra delle sue grandi virtù è l’incredibile versatilità, con una coppia motrice di 440 Nm costanti tra i 2.900 e i 5.300 rpm.

Di serie, la S5 Sportback monta il cambio automatico S-Tronic a 7 rapporti e la trazione integrale quattro. Nonostante questo, l’auto è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi, raggiungendo una velocità massima limitata elettronicamente di 250 Km/h. Inoltre, per chi è alla ricerca di sensazioni estreme e massimo rendimento nella guida sportiva, è possibile montare, come optional, un differenziale autobloccante posteriore che modifica la “forza” disponibile tra le due ruote in base alle condizioni di aderenza rilevate.

Per quanto concerne l’aspetto estetico, sia internamente che esternamente, la S5 Sportback combina eleganza e sportività come poche riescono a farlo. All’esterno, risaltano la calandra a steli cromati, un paraurti anteriore specifico, i retrovisori esterni con rifiniture in alluminio e i quattro terminali di scarico. Altro tocco distintivo sono i cerchi da 18”, le pinze freno con il logo S5, i fari xeno Plus dotati di luce diurna integrata e i gruppi ottici posteriori con tecnologia LED.

Nell’abitacolo non mancano sedili sportivi, un rivestimento specifico per il tetto e molti inserti in alluminio lucido. Richiamano, in particolare, l’attenzione gli orologi con fondo bianco e le leve del cambio con rifiniture in alluminio.

La presentazione mondiale dell’Audi S5 Sportback in occasione dell’ultimo salone di Francoforte ha suscitato un grande interesse. Secondo Audi, oggi, questo modello rientra nell’esclusivo segmento delle berline sportive 5 porte. Un’auto “destinata ad affascinare chi ama il dinamismo elevato alla massima potenza senza rinunciare ad una notevole versatilità”.