Regolazione di livello

Regolazione di livello

Con regolazione di livello, si dice di un dispositivo tecnico per i veicoli, che regola la distanza dal suolo o cui la stessa si regola automaticamente. Il tipo più frequente di dispositivi per la regolazione di livello sono sistemi che servono per bilanciare il peso nel caso di carichi diversi. Qui, sensori elettrici riconoscono la differenza di peso tra l’asse anteriore e posteriore. Il regolatore di livello compensa questa differenza automaticamente, garantendo così la massima stabilità di guida. Soprattutto quando si traina un rimorchio, questo può offrire grandi vantaggi di sicurezza.

In un altro tipo, con il livello di regolazione manuale, il conducente può scegliere tra diverse altezze del telaio, per ottenere la maggiore situazione di altezza dal suolo, in ogni condizione. Secondo quello che si desidera, l’altezza dal suolo delle assi di un veicolo può essere alzata o abbassata. Questa tecnica è particolarmente usata per i veicoli fuoristrada e SUV, perché su un terreno impervio è necessaria un’altezza dal suolo sufficiente. Per le auto sportive, la funzione di abbassamento è interessante, in quanto un’altezza dal suolo minore significa anche una minore resistenza all’aria. Soprattutto nella scena delle elaborazioni, un’auto ribassata include anche un valore dal punto di vista dell’ottica. Con l’aiuto della regolazione di livello, questi veicoli possono essere rialzati, se necessario, per non essere danneggiati da delle cunette.

Dal punto di vista tecnico la regolazione di livello consiste di sensori elettrici e di ammortizzatori idro-pneumatici che lavorano con olio o aria compressa. La creazione di pressione è al solito creata attraverso un compressore. Un regolatore di livello fa parte dell’equipaggiamento di serie nei veicoli di classe elevata, ma si può anche ordinare per molte autovetture di classe media. Aziende specializzate offrono anche l’elaborazione.

 

Termini

0-9
A
B
C
D
E
F
G
H-J
K
L
M
N
O-Q
R
S
T
U-V
W-X
Y-Z
 
Auto usate
Marca
Modello