Olio Motore

Olio Motore

L’olio motore è utilizzato per ridurre al minimo l’attrito sulle parti in movimento di un motore a combustione interna. Questo riduce fortemente l’usura e aumenta la durata di un motore. Tuttavia è necessario che l’olio motore sia sostituito ad intervalli regolari. Nell’olio si raccolgono, di fatto, nel tempo, delle piccole particelle dovute all’attrito. Come risultato, l’olio perde la sua untuosità.

L’olio motore esiste in diverse classi di viscosità. Minore è la viscosità e più liquido sarà l’olio. Un olio particolarmente liquido viene usato soprattutto in inverno a basse temperature. Un olio a maggiore viscosità è utilizzato in estate. Grazie alle alte temperature diventa più sottile. Una persona può scegliere tra un olio unigrado ed uno multigrado. Fino alla metà del secolo scorso veniva utilizzato solamente un olio unigrado. Pertanto era necessario sostituire l’olio due volte l’anno. Oggi, viene quasi esclusivamente utilizzato un olio multigrado. Questa variante può coprire l’intera gamma di temperature.

Una persona può scegliere un olio non solo dalla viscosità ma anche dal tipo di produzione. Ci sono oli minerali che sono prodotti direttamente da distillati del petrolio. Poi ci sono anche quelli semi-sintetici. Questi sono costituiti da una miscela tra un olio minerale ed uno sintetico. Infine, esistono anche oli totalmente sintetici. In questo tipo di olio non è presente nessuna quantità di olio minerale. L’olio sintetico è un po’ più costoso di quello minerale ma offre alcuni vantaggi. Non lascia residui nel motore e possiede ottime proprietà lubrificanti. Per i nuovi motori, l’olio sintetico è diventato uno standard.

 

Termini

0-9
A
B
C
D
E
F
G
H-J
K
L
M
N
O-Q
R
S
T
U-V
W-X
Y-Z
 
Auto usate
Marca
Modello