Kilowatt (kW)

Kilowatt (kW)

In generale, la potenza del motore è specificata in Kilowatt. Questo valore è basato sul Watt, l’unità fisica per la potenza; dal nome dell’inventore della macchina a vapore, James Watt. Perciò 1000 Watt corrispondono ad un Kilowatt. La potenza di un motore è tuttavia composta dalla combinazione di coppia motrice e regime.

È inoltre diffusa al di sopra di tutto anche l’unità „CV“ (Cavallo Vapore). Dal 1978 i produttori di automobili sono giuridicamente obbligati a fornire la potenza del motore in kW e i CV sono consentiti solo se considerati insieme ai kW; il che dovrebbe consentire una maggiore trasparenza. Originariamente sono stati usati i CV come unità di misura, in quanto mostravano una “maggiore potenza“, infatti un kW sono 1,36 CV. Allo stesso momento la parola “cavallo vapore” è più attraente della più sobria "Kilowatt".

Ecco alcuni esempi per avere un’idea di quanto sia realmente il valore di un Kilowatt: con un kW si può far bollire un litro d’acqua in 5 minuti. Allo stesso modo un kW è la potenza che permette ai freni di una bicicletta di fermare il veicolo in 4 secondi trasportando un peso di 80 kg. In pratica più di 150 kW di potenza motore sono raramente utili; nel traffico cittadino il fabbisogno di carburante aumenta a causa delle continue pause. Più grande è il motore, maggiore sarà la richiesta di carburante senza un reale valore aggiunto.

 

Termini

0-9
A
B
C
D
E
F
G
H-J
K
L
M
N
O-Q
R
S
T
U-V
W-X
Y-Z
 
Auto usate
Marca
Modello