DTI: Diesel a iniezione diretta

DTI: Diesel a iniezione diretta

Il diesel a iniezione diretta oggi è senza dubbio il più efficiente motore a combustione con il più elevato grado di rendimento, perché, in questo caso, il carburante viene iniettato direttamente nella camera di combustione e con una formazione omogenea della miscela, il che significa un minore consumo di carburante.

A riguardo del diesel a iniezione diretta, nel frattempo, si sono affermati sul mercato tre sistemi. In primo luogo, vi è la cosiddetta iniezione con distributore. In questo sistema esiste una pompa d’iniezione centrale, che porta carburante ad ogni singolo cilindro. Questa tecnica è già stata collaudata da diversi anni e in comparazione con la precamera e con la camera a turbina risulta molto più economica nei consumi. In questo modo, le emissioni inquinanti, in particolare quelle di particolati sono notevolmente ridotte.

Inoltre è presente anche la cosiddetta iniezione Common-Rail. Qui, una pompa ad alta pressione assicura che il Common-Rail, una linea di pressione centrale, sia sempre sotto una pressione costante. Questa pressione viene quindi mantenuta in modo autonomo dalla coppia motrice e dal carico. Da questo punto i singoli ugelli sono alimentati con carburante.

In terzo luogo esiste anche la pompa ad iniezione con ugello. In questo metodo, ogni cilindro possiede una propria pompa con elemento ad ugello. Il vantaggio, in questo caso, è l’estrema compattezza della costruzione, in quanto l’ugello e la pompa sono integrati direttamente nella testata del cilindro, il che assicura che le connessioni siano molto brevi con una perdita inferiore del flusso e della pressione. Questa procedura permette una pressione di 2000 bar o superiore, senza problemi.

 

Termini

0-9
A
B
C
D
E
F
G
H-J
K
L
M
N
O-Q
R
S
T
U-V
W-X
Y-Z
 
Auto usate
Marca
Modello