Climatizzatore A/C (Aria Condizionata)

Climatizzatore A/C (Aria Condizionata)

A differenza di vecchi sistemi, cosiddetti climatizzatori manuali, che funzionano attraverso un controllo rotativo, esistono oggi nelle nuove auto dei dispositivi più moderni che sono regolati elettronicamente. Questo rende molto più semplice per il guidatore regolare la giusta temperatura per l’intero veicolo. Nella maggior parte dei casi, le automobili che dispongono di un climatizzatore elettronico, possono regolare la temperatura per ogni sedile del veicolo. Inoltre, una novità nella tecnica dell’aria condizionata è che il lato dove splenderà il sole più a lungo sarà maggiormente raffreddato rispetto alla parte in ombra, in modo che le temperature per le persone sedute al sole siano corrispondenti alla situazione.

Il principio di base dei condizionatori d’aria è sempre lo stesso: l’aria calda si muove ed entra in una sorta di evaporatore, dove si trova un liquido di raffreddamento che viene fatto vaporizzare. L’aria si trova in un circuito, dove viene continuamente raffreddata. Allo stato gassoso un compressore aspira il liquido refrigerante che viene riportato allo stato liquido grazie ad un condensatore che si trova dietro. Si ritorna, quindi, al vaporizzatore e il processo ricomincia da capo.

É anche importante, soprattutto durante i lunghi viaggi che sia presente un clima equilibrato all’interno del veicolo, così da permettere una prolungata concentrazione del conducente. Attraverso una maggior comodità, che si prova automaticamente tramite l’aria piacevole, è anche assicurato un livello molto più elevato di sicurezza. Oggi, l’aria non è solamente piacevolmente raffreddata attraverso i sistemi moderni ma è anche priva di quelle particelle inquinanti che sono raccolte dalle strade e nel traffico.

 

Termini

0-9
A
B
C
D
E
F
G
H-J
K
L
M
N
O-Q
R
S
T
U-V
W-X
Y-Z
 
Auto usate
Marca
Modello