Carburante

Carburante

Tutti i veicoli stradali fino ad oggi, si basano su un carburante proveniente da combustibili di origine fossile. Anche i veicoli a gas naturale rientrano in questa categoria. Un distacco da questo tipo di combustibile potrebbe avvenire in futuro grazie alle automobili elettriche, che ricavano la loro energia da fonti energetiche rinnovabili. Sul mercato automobilistico si trovano tre tipi di veicoli, tutti alimentati da combustibile fossile. Il tipo di carburante è però diverso.

I veicoli con motore a combustione funzionano a Benzina. In Europa la benzina è senza piombo ed è composta per il cinque percento da biocarburanti. Questo assicura una combustione pulita. La maggior parte dei veicoli con motore a combustione può funzionare con la benzina Super. Questa possiede 95 ottani. Una benzina più nobile, la Super plus mette a disposizione 98 ottani. Soprattutto i veicoli molto potenti devono essere alimentati con questo carburante, così da poter sfruttare in pieno la loro potenza d’uscita. Durante la guida, una persona può sentire la differenza tra una benzina con 95 ottani e una con 98 soprattutto in condizioni estreme. I veicoli moderni dispongono di un sensore di battito, per proteggere il proprietario del veicolo da guasti al motore. Quando si giunge alla piena potenza, il motore inizia a battere. Il sensore aggiunge o riduce il grasso alla miscela di carburante e riduce il numero di giri. I veicoli con un’impostazione di 95 ottani non possono ricevere nessun vantaggio di potenza con una benzina a 98 ottani. Per questo motivo, anche il mito della benzina a 100 ottani non è tecnicamente possibile. Solo quando il veicolo è sincronizzato per una benzina a 100 ottani si può parlare di un incremento delle prestazioni. Come automobilista si dovrebbero seguire le indicazioni del produttore, che sono stampate nel manuale delle istruzioni e sul tappo del serbatoio. Tuttavia, la benzina di una qualità superiore può aiutare a mantenere i processi di combustione più puliti e quindi ad emettere una quantità minore di sostanze inquinanti. Anche la pulizia del motore è promossa con questo tipo di benzina.

Il carburante diesel, molto meno prezioso, può essere utilizzato solamente nei veicoli diesel. La speciale iniezione e la stabilità anche ad un regime ridotto rendono le caratteristiche del motore completamente diverse (vedi: motore diesel). I veicoli a gas naturale sono, al momento, le automobili con la più bassa quantità d’emissioni inquinanti. Tuttavia, hanno bisogno di molto spazio per il serbatoio del gas e sono molto pesanti. Rispetto ad un veicolo alimentato a diesel, quelli a gas naturale consumano circa il trenta percento in più, che a sua volta aggrava il bilancio energetico.

 

Termini

0-9
A
B
C
D
E
F
G
H-J
K
L
M
N
O-Q
R
S
T
U-V
W-X
Y-Z
 
Auto usate
Marca
Modello