Bluemotion

Bluemotion

I modelli diesel di Volkswagen sono progettati sin dall’inizio per essere molto economici e potenti. Con la Serie Bluemotion saranno utilizzati, con un continuo sviluppo, tutti gli accorgimenti e le competenze di risparmio energetico.

I veicoli si differiscono già chiaramente dai diversi tipi di profilo aerodinamico. Nella zona anteriore l’auto Bluemotion possiede una profonda minigonna tirata verso il basso. Ciò consentirà di ridurre la resistenza dell’aria, in cui la stessa è indirizzata precisamente attraverso le minigonne laterali, sul retro. La carrozzeria è abbassata di pochi millimetri e la sottoscocca è completamente coperta. Ciò fornisce un’ulteriore riduzione della resistenza. Di serie, i modelli Bluemotion montano pneumatici particolarmente stretti e con resistenza al rollio ottimizzata. Per mantenere la turbolenza intorno alla ruota al livello più basso possibile, gli pneumatici sono dotati di coperture o di cerchi in lega progettati con un design particolarmente racchiuso.

Il modello Bluemotion si distingue visivamente grazie ai profili aerodinamici più marcati e nettamente più dinamici rispetto ai modelli di serie. Anche volendo pagare una cifra più elevata, non sono disponibili cerchi in lega più grandi che renderebbero la vettura ancora più dinamica. Tuttavia, questi cerchi influenzerebbero l’effetto, lo stesso vale per le ruote montate successivamente.

I motori sono simili nella serie e forniscono, generalmente, nei valori, le stesse prestazioni. Grazie a un rapporto particolarmente alto di trasmissione del cambio e ad un adattamento delle caratteristiche del motore,vengono utilizzate altre risorse di risparmio del carburante. Alcuni extra come lo Start/Stop automatico e l’indicatore di cambio marcia completano il pacchetto di risparmio. Il divertimento alla guida è assicurato grazie anche all’esuberante coppia del motore.

I modelli Bluemotion hanno un prezzo superiore rispetto a quelli standard. Il consumo di carburante rispetto ai modelli standard è di mezzo litro più basso. Anche il valore di rivendita di questi veicoli è premiato con una svalutazione minore poiché i veicoli a basso consumo hanno un tasso di vendita più elevato. Di conseguenza, il sovrapprezzo sarà recuperato nel momento della rivendita, in quanto il solo risparmio di carburante non permette un ammortizzazione totale dei costi aggiuntivi.

 

Termini

0-9
A
B
C
D
E
F
G
H-J
K
L
M
N
O-Q
R
S
T
U-V
W-X
Y-Z
 
Auto usate
Marca
Modello