Assetto

Assetto

Il termine assetto descrive tutte le parti in movimento del veicolo, che vengono utilizzate per collegare il veicolo alla strada. All’assetto appartengono i pneumatici, le sospensioni dell’asse delle ruote, gli ammortizzatori, lo sterzo e il sistema frenante del veicolo. Per i veicoli con una carrozzeria autoportante, l’assetto non è più associato al telaio e deve essere considerato come un modulo separato.

I pneumatici stabiliscono il contatto diretto del veicolo con la strada. Hanno un’influenza diretta sulla dinamica di guida e la sicurezza del veicolo. Devono assolvere alte richieste a causa delle variazioni di carichi cui sono sottoposti. Inoltre, devono avere un’ottima presa di strada in qualsiasi condizione metereologica. Le ruote sono collegate al telaio del veicolo con le sospensioni dell’asse. La sospensione trasmette tutte le forze di sterzo e frenata al telaio del veicolo e deve essere in grado di assorbire elevate forze statiche. Con lo sterzo il veicolo sarà guidato nella direzione desiderata. Per ogni movimento del volante, i pneumatici prendono una precisa posizione a causa della geometria dell’assetto.

I freni sono un altro elemento dell’assetto, hanno il compito di trasmettere energia in forma di forza di decelerazione se possibile con poco slittamento. Questo compito è assunto dalla ruota ossia dal sistema frenante. Come sistema frenate sono definiti tutti gli elementi che, utilizzati sotto l’influenza del conducente, portano ad una riduzione di velocità e ad un arresto sicuro del veicolo. In un aeroplano il termine assetto è utilizzato per le ruote della macchina. Questo dispositivo sarà ritirato subito dopo il decollo e fatto uscire nuovamente poco prima dell’atterraggio dell’aeroplano. Per un veicolo su binari l’assetto è anche chiamato carrello. Questo carrello trasferisce le forze del motore sui binari.

 

Termini

0-9
A
B
C
D
E
F
G
H-J
K
L
M
N
O-Q
R
S
T
U-V
W-X
Y-Z
 
Auto usate
Marca
Modello