Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Eventi BMW 328 Hommage Concept

Eventi: BMW 328 Hommage Concept

75 anno dopo

30.05.2011

Nessuno dubita che la BMW 328 sia una delle auto più belle mai realizzate. Infatti, non più di un decennio fa veniva classificata tra le 25 automobili più importanti del XX secolo. Nel 1930, questo design di Fritz Fiedler rappresentò un’autentica rivoluzione in termini di aerodinamica, riduzione dei pesi e messa a punto delle sospensioni. Tanto che non fece alcuno sforzo per ottenere la vittoria nella categoria da due litri della Mille Miglia del 1938. Due anni dopo, BMW raggiunse il record di velocità media in questa gara, dopo che la 328 Touring Coupé ebbe registrato 166,7 km/h.

Interpretazione in tutti i sensi

Gallery: Eventi BMW 328 Hommage ConceptCon la 328 Hommage, BMW intende realizzare “un revival” degno di tutti questi risultati interpretando ognuna delle caratteristiche che rendevano speciale questo modello. Il primo traguardo riguarda il peso particolarmente ridotto (appena 780 chili) e a tal proposito hanno utilizzato quasi interamente plastica rinforzata con fibra di carbonio, un materiale molto più moderno e assolutamente sicuro in caso di impatto. Questa tecnologia non riguarda solo i prototipi; attualmente, si utilizza anche su modelli di produzione in serie, come sulla BMW M3 e M6 per la sua leggerezza e rigidità.

Gallery: Eventi BMW 328 Hommage ConceptAltro aspetto chiaramente ereditato è quello del parabrezza, un segno d’identità della 328 che, con un design asimmetrico ricorda quello delle prime auto da competizione e assegna uno spazio di visibilità individuale per il pilota e il copilota. Sia il design dei fari, che della mascherina stretta e molto allungata, che dei cerchi, è chiaramente ispirato al modello originale.

Interni

A parte le sigle con il numero “75”, l’interno della 328 Hommage è pieno di reminiscenze del modello precedente, dalle cinture di sicurezza a quattro punti sino ai sedili ergonomici rivestiti in pelle. La strumentazione è semplice e uguale a quella di un tempo, ci sono in più solo i dati relativi alla temperatura e alla pressione dell’olio, come pure della temperatura dell’acqua. Accanto al contagiri, è stato aggiunto unicamente l’indicatore di direzione e il controllo dell’illuminazione.

Gallery: Eventi BMW 328 Hommage ConceptPer adattarsi ai tempi che corrono, la Hommage è stata dotata di 2 prese per iPhone, i quali saranno in grado, attraverso una speciale applicazione, di controllare il tempo di giro sui circuiti e offrire un servizio di navigazione GPS.

Sotto il cofano della BMW 328 Hommage si nasconde un motore 3.0, a sei cilindri allineati, sebbene di potenza sconosciuta per il momento. La 328 originale aveva la stessa architettura, ma con due litri di cilindrata, ed erogava 80 CV a 5.000 rpm.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.