Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Eventi Auto e Moto d'Epoca

Eventi: Auto e Moto d'Epoca

A Padova le grandi Case tra storia e futuro (1° Parte)

24.09.2013

Il motorismo storico richiama i grandi marchi: è la grande novità della 30esima edizione di Auto e Moto d’Epoca a cui prenderanno parte le più importanti case automobilistiche per presentare insieme alle retrospettive i nuovi modelli e le novità di mercato.

Mercedes lancia la Classe S, BMW debutta in fiera con la X5 e la Serie 4 Coupé; Peugeot conferma la vocazione sportiva con la nuova 208 GTI. Festa con i fan per Porsche Italia, che chiuderà le celebrazioni per il 50° anno della 911; Audi propone una rassegna dedicata a Dindo Capello, mentre Ferrari “porta” il Museo di Maranello tra gli stand con un’esposizione delle supercar. Tra le novità dell’ultima ora anche la presenza di Jaguar e Maserati.

Per un grande futuro serve una grande storia, e quando si parla di automobili, il proprio passato è il miglior biglietto da visita. Questo certamente il leitmotive della 30esima edizione di Auto e Moto d’Epoca, a Padova dal 24 al 27 ottobre: nel tempio del motorismo d’antan si potranno trovare fianco a fianco i gioielli d’epoca, restaurati dopo lunghe ricerche e lavori, e i più affascinanti modelli di oggi, un concentrato di tecnologia e linee ultramoderne al servizio delle nuove concezioni di spostamento e guida.

Le protagoniste di quest’anno saranno dunque le Case che hanno fatto la storia dell’automobile: hanno scelto come strategia di marketing la passione senza tempo per presentare e vendere le auto “contemporanee”. Una tendenza che sposa a tutto tondo le esigenze degli automobilisti, legati a un marchio, all’inevitabile senso di appartenenza a un life style che si ripete nel tempo.

Così i visitatori potranno stropicciarsi gli occhi di fronte alle Mercedes in mostra, dalla Ponton degli anni ’50 alle serie 111/112 con la carrozzeria di sicurezza di Béla Barényis, dalla prima Classe S del 1972 all’ultima generazione attualmente in lancio. Una nuova prospettiva per chi ama le auto in ogni sua espressione.

A Padova sarà poi la prima volta di BMW Italia, che ha scelto il Salone veneto per la sua indiscussa leadership europea in fatto di vendite. In un unico stand espositivo, a disegnare un percorso suggestivo di storia, fascino e tecnologia, troveranno posto le nuove auto BMW e il BMW Autoclub Italia, che esporrà una BMW 328 Roadster del 1937 e organizzerà, nella giornata di sabato, il 2° Raduno Internazionale BMW Z1. A poche settimane dall’open week end di lancio, la Casa tedesca svelerà al pubblico la BMW X5 e la Serie 4 Coupé di recente commercializzazione. Per gli amanti del mito BMW, allo stand sarà possibile acquistare articoli, abbigliamento e oggettistica della collezione merchandising BMW, mentre hostess dotate di palmare e personale di BMW Italia saranno a disposizione per fornire e raccogliere informazioni.  

Tra le Case che hanno scelto Padova come palcoscenico privilegiato per le proprie vetture, anche Peugeot. E non poteva essere diversamente, se si pensa che la prima automobile in assoluto a circolare in Italia fu la Peugeot Tipo 3, che il 3 gennaio 1892 mosse i primi passi proprio in Veneto, a Piovene Rocchette con alla guida l’industriale Gaetano Rossi. A Padova il marchio francese metterà in mostra la propria vocazione sportiva con la 208 GTI con motore da 200 CV, 1600cc a benzina, turbo, un modello che richiama la mitica 205 GTI degli anni ’80. Grazie al suo Club (www.peugeot.it/clubstorico). Peugeot presenterà quattro vetture: una 205 GTI 1900 di serie, una rarissima versione 205 GTI Gutmann allestita con motore 16 valvole, mentre per i sognatori ci sarà anche una 205 Turbo 16 accanto al sogno realizzabile della nuova 208 GTI.

Continua...

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.