Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Curiosità: MINI Cooper SD e One First

Curiosità: MINI Cooper SD e One First

Nuove motorizzazioni

24.06.2014

Per la nuova MINI, BMW offre oggi maggiori possibilità di scelta. Riflettori puntati soprattutto sulla MINI One First, versione entry-level da 75 CV. All'estremo opposto, in termini di potenza, figura invece la nuova MINI Cooper SD da 170 CV, il modello che integra il motore diesel più potente mai installato prima d'ora su una MINI.

La versione depotenziata può contare su un motore benzina da 1,2 litri a tre cilindri, per un consumo che si attesta sui 5 litri ogni 100 km (con emissioni di CO2 ridotte, pari a 117 g/km). Tale motorizzazione assicura un'accelerazione da zero a 100 km/h in 12,8 secondi. Sono invece 7,8 i secondi richiesti per il medesimo scatto dalla MINI Cooper SD, equipaggiata con un più potente diesel a quattro cilindri da 2 litri, per una coppia massima di 360 Nm già a 1.500 giri al minuto. Oltre alle già citate motorizzazioni, la MINI è disponibile anche in altre tre versioni a benzina e due diesel, coprendo una fascia di potenza che spazia dai 95 ai 192 CV. (mg/sp-x)

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.