Trasferimento dei documenti

La vendita di una vettura comporta anche il passaggio di diversi documenti da parte del possessore. Per questo è importante trasferire i documenti in modo corretto e conservare quelli di cui avrai ancora bisogno. Questo ti risparmierà in seguito di dover trasferire o richiedere documenti mancanti.

Documenti per la vettura e chiavi

In cambio del denaro che riceverai, dovrai trasferire all’acquirente tutte le chiavi e i documenti e in particolare:

  • Carta di circolazione I (libretto di circolazione)-soltanto se la vettura è ancora immatricolata
  • Carta di circolazione II (certificato di proprietà).
  • Conferma di disimmatricolazione -soltanto se la vettura è stata disimmatricolata.
  • Conferma dell’ultima revisione
  • Omologazione di tutti i componenti aggiunti o sostituiti
  • Tutti i documenti riguardanti ispezioni, componenti, riparazioni, fatture di officine e simili

Documentazione per la vendita

Dopo la vendita, informa il più presto possibile la tua compagnia di assicurazione, inviando al tuo agente o direttamente alla compagnia l’apposito tagliando contenuto nel contratto di acquisto. Informa anche la sede della motorizzazione di competenza. Questo soprattutto per l’esenzione dalle tasse attinenti. La comunicazione della vendita avvenuta deve contenere i seguenti dati:

  • Nome e indirizzo del venditore
  • Nome e indirizzo dell’acquirente
  • Numero di targa
  • Conferma del trasferimento dei documenti di circolazione
  • Entrambe le firme con la data
Pubblicità