Contattare il venditore

Il primo impatto è determinante: infatti, avere una buona impressione del venditore influisce molto sulla decisione di acquisto. Valuta quindi bene qual è la modalità di contatto più opportuna e come impostare l’incontro, che potrebbe rivelarsi il primo passo verso un buon affare.

Quando hai trovato una vettura adatta alle tue esigenze, contatta il prima possibile il venditore nel modo che preferisci: e-mail, telefono o modulo di contatto del sito. Indipendentemente dalla modalità che scegli, devi avere bene in mente che cosa chiedere e quando fissare l’appuntamento. Non dimenticare che le occasioni sono appetibili anche per gli altri utenti.

Chiedi al venditore nuovamente qual è lo stato generale della vettura e di fornirti tutte le informazioni utili per prendere una decisione, come eventuali difetti non menzionati, danni da sinistro, numero di proprietari precedenti, caratteristiche dell’allestimento o altro. Se opportuno, richiedi altre foto. Conoscere più dettagli possibile ti aiuterà a capire meglio se il veicolo corrisponde alle tue esigenze e se è il caso di fare una prova su strada. Mostrati cordiale, curioso, interessato, ma determinato. Osserva quindi come si pone il venditore: è aperto, paziente, disponibile e cordiale? Comprende le tue richieste e risponde in modo esaustivo, oppure è sbrigativo, nervoso, e dà informazioni confuse e incomplete? In quest’ultimo caso, fai molta attenzione.

Come regola generale: durante il primo incontro, evita le trattative sul prezzo. Infatti, anche il proprietario si farà una prima impressione su di te, e il primo impatto non sarà positivo se inizi subito a fare pressione sul prezzo.

Suggerimento:

  • Stabilisci in anticipo cosa chiedere al venditore, così da non dimenticare informazioni importanti.
  • Prima di fissare un appuntamento, chiarisci bene quali sono per te gli aspetti essenziali.
Pubblicità