Contenuto del contratto

“Verba volant scripta manent” recita un antico proverbio. E questo è particolarmente vero quando si compra un’auto: un contratto è il “sigillo legale” su cui sono indicate tutte le informazioni importanti: acquirente, venditore, numero di telaio del veicolo, circostanze, prezzo, conferma del pagamento, luogo e ora.

Oltre a una serie di punti predefiniti, il contratto di compravendita deve contenere tutti gli accordi e i dati della vettura. Solo mettendo tutto nero su bianco avrai diritto in futuro ad avanzare reclami per eventuali problemi. Non mettere per iscritto cose che non corrispondono alla realtà. All’acquirente e al venditore verranno consegnate due copie identiche del contratto. Se l’acquirente non è maggiorenne, è necessaria una delega scritta.

Dati della vettura

Il numero del telaio, il libretto di proprietà e la carta di circolazione identificano in modo univoco il veicolo. Altri dati importanti sono la prima immatricolazione, il chilometraggio, il numero di proprietari precedenti e la data della revisione e del controllo emissioni successivo.

Vettura non incidentata

Fatti confermare per iscritto che la vettura non è stata incidentata. Se così non fosse, sia i danni sia la riparazione effettuata devono essere descritti dettagliatamente. Allega al contratto anche tutte le perizie eseguite e le fatture.

Vetture ad uso commerciale

Metti per iscritto che la vettura non è stata usata a scopo commerciale (come auto per scuola guida o auto da noleggio). Indica inoltre se si tratta di un’auto di importazione.

Riparazioni più impegnative

Specifica nel contratto se sono stati sostituiti il motore o la frizione e se sono state fatte riparazioni di un certo rilievo. Indica sempre anche i chilometri percorsi con il nuovo motore.

Difetti

Se viene acquistata un’auto difettosa, nel contratto deve essere descritto con precisione il tipo di difetto e l’area interessata. Deve inoltre essere specificato il momento in cui è stato riscontrato il danno e riparato (incidente, motore sostitutivo).

Prezzo

Infine, in un contratto viene anche indicato il prezzo di acquisto. In genere, il venditore dichiara di aver ricevuto il pagamento e l’acquirente il veicolo, le chiavi e la documentazione.

Suggerimento:

  • Sottoscrivi sempre un contratto di acquisto auto.
    Tu e  il venditore riceverete due copie identiche.
  • Metti per iscritto tutti gli accordi.
  • Firma il contratto solo dopo aver chiarito ogni punto.
Pubblicità