Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Attualità Volvo CarPlay

Attualità: Volvo CarPlay

Apple a bordo delle auto Volvo

25.03.2014

L'integrazione dello smartphone con l’impianto di infotelematica di bordo delle auto era già prevista da tempo. Al Salone di Ginevra (terminato il 16 marzo 2014) Volvo ha presentato la nuova tecnologia CarPlay, che permette il dialogo tra i dispositivi Apple e il sistema operativo del computer di bordo, rendendo disponibili le funzionalità del proprio iPhone direttamente sull’interfaccia del sistema di intrattenimento.

La nuova tecnologia verrà introdotta per la prima volta nella prossima generazione di XC90, annunciata da Volvo per la fine del 2014. Il SUV non sarà solo la prima auto della casa svedese ad utilizzare una nuova filosofia di design, ma sarà anche il primo modello con interni rinnovati, sullo stile di un altro prototipo presentato a Ginevra, la Volvo Concept Estate.

Integrazione perfetta

CarPlay si presenta come un sistema intuitivo e facile da utilizzare: il conducente di un’auto dotata di questa tecnologia potrà effettuare chiamate, consultare le mappe, ascoltare musica e accedere alla messaggistica direttamente dal computer di bordo, sfruttando un’interfaccia con grafica simile a quella di un iPhone, senza bisogno di prendere in mano il telefono. Oltre al funzionamento mediante touchscreen, è infatti disponibile anche il sistema di riconoscimento vocale Siri. In aggiunta alle applicazioni Apple, saranno supportati anche programmi offerti da terzi, come ad esempio il servizio di streaming musicale di Spotify. Il cellulare può essere collegato con connettore Lightning USB o, in alternativa, tramite rete wireless.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.