Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Attualità Novità Volkswagen fino al 2012

Attualità: Novità Volkswagen fino al 2012

Il futuro di Volkswagen

23.04.2009

Volkswagen, di fronte alla crisi internazionale, reagisce con un programma di espansione e rinnovamento della sua gamma. Lo scopo è quello di essere presente nel maggior numero possibile di segmenti di mercato e continuare ad essere competitiva e all’avanguardia. Ecco gli eventi “clou” previsti per i prossimi anni.

Tra le auto Volkswagen di grosse dimensioni, il primo ad annunciare il suo rinnovamento è il van Sharan, costruito in cooperazione con Ford, presente sul mercato dal 1995. Ford ha sostituito il van Galaxy, fratello del modello Sharan, già nel 2006, terminando così il rapporto di collaborazione con VW in questo settore. Nel 2010 questo sette posti di grosse dimensioni si presenterà sul mercato con alcune novità: una figura più imponente, portiere scorrevoli per rendere più agevole la salita a bordo, e sarà caratterizzato da una flessibilità senza uguali e dall’idoneità a diversi utilizzi.

Volkswagen PoloUn’altra auto sempreverde è la Polo. Il debutto in prima mondiale della nuova generazione di questa VW è avvenuto all’inizio dello scorso marzo a Ginevra, mentre il lancio sul mercato è previsto per fine giugno. La nuova versione di questo modello classico della categoria delle auto di piccole dimensioni somiglia esteticamente alla nuova Golf VI e, con la sua nuova carrozzeria più incisiva, sembra aver assunto un aspetto più adulto e maturo. L’equipaggiamento tecnico della nuova Polo non presenterà grandi sorprese, tuttavia la variante Bluemotion a basso consumo di carburante, prevista per il 2010, non mancherà di far parlare di sé per il suo consumo standard di circa 3 litri.

Novità

Volkswagen Polo CabrioletLa versione GTI della Polo sarà dotata di un motore TSI da 1,4 litri, che svilupperà presumibilmente una potenza compresa tra 160 e 180 CV e che quindi consumerà molto di più della versione Bluemotion. La Polo GTI, il cui lancio è previsto a partire dal 2010, avrà un cambio DSG a 7 marce e prestazioni velocistiche molto interessanti: 7 secondi per lo sprint standard e una velocità massima di 220 km/h.

Ancora mistero, invece, sulla possibilità di una Polo in versione cabriolet. Nel 2007 era in commercio una variante con capote in stoffa, realizzata sulla base della vecchia Polo. Da allora non si è parlato più di Polo decappottabile. E dire che la Peugeot 207CC e la Mini Cabrio hanno dimostrato che le auto di piccole dimensioni possono avere molto successo anche in versione cabrio. Alcune indiscrezioni fanno pensare che in futuro Volkswagen proporrà un’auto di questo tipo, tuttavia soltanto nel 2012. Nel frattempo, per il 2011, VW conta di colmare la lacuna del segmento dei minivan, creandone uno sulla base della Polo, che farà concorrenza a Opel Meriva e Renault Grand Modus.

Volkswagen Polo CabrioletNuove versioni per la Golf

Nel 2010 dovrebbe uscire la Golf versione cabrio. Con la sua A3 cabriolet, Audi ha già dato un esempio sulla possibilità di trasformare un modello compatto in un “good seller”! Molto probabilmente la futura Golf cabriolet sarà dotata di capote in stoffa ad apertura automatica, ma senza centina di protezione antirollio.

VolkswagenI ritocchi e rinnovamenti previsti per la famiglia Golf non finiscono qui. In tutta probabilità, nell’estate 2009 uscirà già una variante R, con motore turbo da 2 litri e 270 CV. La stessa propulsione è prevista anche per il van Scirocco in versione R. Sempre entro la fine del 2009 sono in programma alcuni ritocchi sia per il van compatto Touran che per la Golf Variant. Sulla scia della Golf Plus, anche l’aspetto estetico dei modelli Variant e Touran si avvicinerà maggiormente a quello della Golf VI.

Il futuro è Up

Volkswagen UpCon i prototipi Up e Space Up, alla fine del 2007, Volkswagen ha presentato una nuova famiglia di automobili di piccole dimensioni prevista per il futuro, che verrà chiamata anche New Small Family. Il termine “Up” è soltanto il titolo di un lavoro che allude chiaramente al futuro nome della serie. Come a suo tempo il titolo del prototipo Iroc, è stato trasformato nel nome Scirocco, ora “Up” costituisce l’abbreviazione del nome Lupo.

Sarà, infatti, questo il nome dell’elegante e accattivante automobile di piccolissime dimensioni che Volkswagen vuole lanciare sul mercato alla fine 2010. Inizialmente la Lupo debutterà in versione tre porte, lunga 3,50 metri, con motore a benzina da 1 litro dalla potenza di 60 CV. Con un consumo di circa 4 litri e un prezzo nettamente al di sotto di 10.000 Euro, questa futura mini VW attirerà soprattutto l’interesse dei tipi parsimoniosi. Una versione diesel potrebbe addirittura consumare meno di 3 litri. Successivamente, è previsto il lancio di altre motorizzazioni, tra cui anche alcune versioni ibride ed elettriche.

Volkswagen LupoLupo... Non solitario!!

Nella variante di microvan cinque porte, la Lupo punta ad economizzare spazio. Con i suoi 3,70 metri di lunghezza sarà idonea per varie modalità d’utilizzo in virtù del suo vano di carico dalla capacità fino a 1.000 litri. Anche questa versione un po’ più grande della Lupo verrà proposta inizialmente con motorizzazioni convenzionali, e successivamente anche con motori particolarmente ecologici.

Corrono molte voci in merito ad eventuali altri membri della New Small Family. Tra le probabili varianti della Lupo, vi sono una 2 posti da città, stile Smart Fortwo, una cabriolet, una variante Cross con carattere di fuoristrada, una tre volumi e una coupé.

Divertimento in roadster

Attualmente si vocifera anche su un eventuale piccolo roadster Volkswagen. All’inizio del 2009, con la BlueSport, la casa di Wolfsburg ha proposto un modello di questo tipo ancora come prototipo. La 2 posti con tetto in stoffa vuole garantire il divertimento di una marcia prettamente sportiva ad un prezzo abbordabile. Non è ancora certo se ci sarà una produzione di serie, ma sembra piuttosto probabile; tuttavia non prima del 2012.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.