Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Attualità: Ferrari F2007

Attualità: Ferrari F2007

Il nome della nuova monoposto Ferrari.

06.01.2007

Un'incredibile cura nei dettagli tecnici è stata messa in atto nella realizzazione della nuova monoposto Ferrari, lunga 4545 mm, larga 1796 e alta 959, presentata a Fiorano. Si chiama F2007 ed il nome si riallaccia ad un filone interrotto due anni fa con l'ultima F2005, vettura non troppo competitiva e fortunata. Principalmente, nella realizzazione della monoposto la scuderia di Maranello ha puntato sul fattore sicurezza introducendo dei crash test frontali e posteriori e una struttura in materiale composito con protezione laterale all'altezza dei fianchi del pilota. Significativo l'incremento del peso della vettura superiore di quasi 10 kg con un telaio rivisitato e studiato per alloggiare una una nuova sospensione anteriore a favore dell'aerodinamica della monoposto.

Attualità Ferrari F2007Con acqua olio e pilota, la vettura pesa circa 600 kg montando quattro ruote da 13 pollici. Modificato il sistema di raffreddamento e l'autotelaio ora in materiale composito a nido d'ape con fibra di carbonio. Il cambio è longitudinale Ferrari, il differenziale e' autobloccante ed il comando e' semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata dagli innesti più rapidi e sette rapporti piu' la retromarcia. Modificate anche le ali anteriore e posteriore mentre gli specchietti rimangono invariati. La struttura fondamentale del motore, 056 ad 8 cilindri in blocco di alluminio microfuso con V a 90 gradi, resta invariata, come da regolamento. Le modifiche infatti, hanno interessato la camera di combustione, le valvole e i condotti di aspirazione a scarico.

Attualità Ferrari F2007Il passo è stato reso più lungo mentre il posteriore della vettura è più modellato grazie anche alla forma scavata della parte inferiore della scatola del cambio, questa ancora in carbonio. Realizzati nello stesso materiale, i freni a disco autoventilanti mentre le sospensioni sono indipendenti con puntone e molla di torsione anteriore-posteriore. In particolare la sospensione posteriore è simile a quella della 248 F1 seppur sia in programma uno studio per meglio sfruttare le potenzialità delle gomme 2007. Come si comporterà la nuova monoposto lo scopriremo più avanti; intanto possiamo valutare una prestazione della vettura che, guidata da Felipe Massa, ha compiuto 39 giri il migliore dei quali in 58 secondi 360 centesimi realizzando un tempo migliore rispetto alla 248 F1 che alla prima uscita fece segnare il miglior tempo in 59 secondi e 569 centesimi.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.