Ginebra 2010
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Anticipazioni Volkswagen Polo GTI

Anticipazioni: Volkswagen Polo GTI

Volkswagen Polo GTI

25.02.2010

Debutterà presto sul mercato la nuova generazione della Polo GTI, all’interno della famiglia sportiva di Volkswagen. 180 CV, cambio DSG di serie e differenziale elettrico XDS convertono la nuova generazione sportiva della Polo in un’autentica forza senza eguali.

Il prossimo Salone di Ginevra è lo scenario scelto da VW per l’esordio della tanto attesa Polo GTI, auto che darà a tutti i suoi appassionati quello che hanno sempre desiderato: discrezione, stile e massimo divertimento al volante.

Gallery: Anticipazioni Volkswagen Polo GTII “tratti GTI” della nuova Polo si notano immediatamente. Il telaio prevede un asse posteriore ed uno anteriore differenziati, la classica mascherina (con struttura a nido d’ape) adornata con i mitici listelli rossi, i sottoporta maggiorati, i cerchi in lega leggera da 17 pollici, le pinze dei freni verniciate in rosso, l’esclusivo fascione posteriore dello stesso colore della carrozzeria; inoltre, sul lato sinistro della parte posteriore è integrato il terminale di scarico cromato a doppia uscita: tutte caratteristiche tipiche della famiglia GTI.

Nell’abitacolo, dove non mancano le tipiche cuciture decorative in rosso, si distinguono gli esclusivi sedili sportivi con i loro classici rivestimenti in tessuto con fantasia scozzese, impreziositi da elementi decorativi cromati applicati anche al le maniglie degli sportelli, alla leva del cambio e al pulsante del freno a mano.

Gallery: Anticipazioni Volkswagen Polo GTISotto al cofano, si nasconde la variante più potente del famoso blocco a 4 cilindri 1.4 TSI, con 180 CV. È il medesimo della Ibiza Cupra e ricorre alla doppia sovralimentazione, mediante un compressore ed un turbo. Tra le dotazioni, si trovano di serie il cambio sequenziale a doppia frizione DSG a 7 rapporti. Le prestazioni raggiunte dalla Polo GTI grazie a questo cocktail di tecnologia la rendono una della auto più veloci della sua categoria: raggiunge i 229 km/h e compie lo scatto da 0 a 100 km in soli 6,9 secondi. Solo a voler citare alcuni esempi, la Polo GTI è più veloce della stessa Cupra, della Corsa OPC, della Clio RS, della Mito Quadrifoglio Verde e della Mini Cooper S. Anche i valori di consumo sono eccellenti in relazione alla potenza: il consumo medio dichiarato è di solamente 6l/100 Km, con emissioni di CO2 pari a 139g/km.

Per garantire la massima dinamicità, la nuova Polo GTI include, insieme ai controlli di trazione e stabilità, il differenziale a bloccaggio elettronico trasversale XDS, che migliora la capacità di trazione in curva. Rispetto alla versione standard, l’assetto della carrozzeria è ribassato di 15 mm.

L’ampia dotazione di serie comprende specchietti retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente, climatizzatore e indicatore di controllo di pressione degli pneumatici. La nuova Polo GTI presenta altri due optional inediti in questa serie: il tetto panoramico ad azionamento elettrico e i nuovi fari Bixeno completamente ridisegnati con adattatori di luci in curva. Al momento Volkswagen non ha ancora comunicato il prezzo dell’auto.

Gallery: Anticipazioni Volkswagen Polo GTI

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.