Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Anticipazioni Renault Megane 2012

Anticipazioni: Renault Megane 2012

Restyling di gamma

15.05.2012

La compatta per eccellenza di Renault non presenta a prima vista molte novità, tuttavia, la gamma di motori disponibile per quest’anno è stata notevolmente perfezionata.

Da marzo è disponibile il restyling della Megane sulla quale è montato un nuovo propulsore di piccola cilindrata. In pratica, si tratta della motorizzazione 1.2 TCe da 115 CV, grazie al quale questa compatta registra un consumo di 5,3 litri ogni 100 km ed emissioni pari a 119 grammi di CO2 per chilometro. Il marchio assicura che con questo motore, che sostituisce il 1.6 16V, è possibile percorrere circa mille chilometri con un solo pieno.

Gallery: Anticipazioni Renault Megane 2012Oltre a questo nuovo motore, Renault da l’opportunità di montare sulla nuova Megane anche i suoi due ultimi propulsori diesel. Si tratta delle motorizzazioni 1.5 dCi 110 e 1.6 dCi 130 già presentate su altri modelli del marchio. Il primo, per esempio, riduce del 12% il consumo (3,8 litri) aumentando di 20 Nm la coppia motrice disponibile (260 Nm), mentre il secondo supera del 20% l’efficienza del precedente 1.9 dCi da 130 CV e consuma appena 4 litri.

Megane R.S., ancora più potente

Nonostante gli interessanti dati sul consumo dichiarati dal marchio francese sulle nuove versioni, l’elemento di punta di questa nuova generazione è la versione più potente. La Megane R.S. è stata migliorata con 15 CV in più e 20 Nm di coppia, pertanto la cifra finale di potenza si attesta su 265 CV, un valore che fino ad ora poteva essere proposto solo sull’edizione limitata Trophy. Allo stesso modo, è stato perfezionato il terminale di scarico, adesso più aperto e con un suono più sportivo a tutti i regimi.

Lievi ritocchi

Gallery: Anticipazioni Renault Megane 2012Per quanto riguarda il design, la nuova Megane si distingue perché monta luci LED sulla parte frontale e inserti nero lacca e cromati sui paraurti. Il cliente oggi ha a disposizione una scelta più ampia per quanto riguarda i cerchi e sono aumentate le combinazioni possibili tra rivestimenti e colori della carrozzeria. Infine, questa compatta prevede tra gli optional la videocamera posteriore per agevolare le manovre di parcheggio, l’avviso per il cambio involontario di corsia o un sistema di illuminazione automatico.

Tutte queste modifiche sono presenti sia sulla versione berlina, che coupé e station wagon. L’unica carrozzeria che non ha subito variazioni (al momento) è la Coupé Cabrio, sulla quale riceveremo a breve informazioni da Renault.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.