Cabrio-Special 2010
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Anticipazioni MINI 2010

Anticipazioni: MINI 2010

MINI 2010

28.01.2010

Più potenza, più efficienza e maggiore soddisfazione alla guida. MINI apporta profonde modifiche ai motori in tutta la gamma. Vengono inoltre integrate alla famiglia due nuove varianti: la MINI One Cabrio e la MINI One Minimalism…

Le nuove versioni saranno messe in vendita a partire dalla prossima primavera, dotate delle modifiche che, come anticipato, sono state apportate al resto della gamma. Grazie alle profonde innovazioni introdotte nella meccanica, tutti i modelli MINI con motori a benzina si conformeranno alla normativa sulle emissioni EU5.

Gallery: Anticipazioni MINI 2010Sottolineiamo in primo luogo l’introduzione della variante cabrio per la MINI One, finora non disponibile.  Il modello monterà il noto motore atmosferico a benzina a quattro cilindri 1.6, opportunamente modificato. Nella nuova versione il motore erogherà 98 CV a 6.000 giri/min e annuncia buone prestazioni in termini di potenza, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 11,3 secondi e una velocità massima di 181 Km/h. Il consumo medio è dichiarato in 5,7 litri, con emissioni di CO2 pari a 133 g/km.

Gallery: Anticipazioni MINI 2010La seconda interessante novità è che la MINI One da 75 CV e la One 98 CV saranno disponibili anche in una linea a basso consumo, battezzata con il nome di Minimalism Line. I nuovi modelli presentano diversi accorgimenti volti alla riduzione dei consumi di carburante, tra questi un alternatore che ricarica la batteria in fase di marcia rallentata, un indicatore di cambio di marcia e un sistema start/stop. Presenteranno una decorazione specifica e potranno essere dotati unicamente di un sistema di cambio manuale a sei velocità.

Novità importanti anche nell'offerta dei propulsori. La citata MINI One abbandona il proprio motore 1.4 da 75 e 95 CV, portandone la cilindrata a 1,6 litri, con una potenza erogata di 75 e 98 CV rispettivamente. Migliorano inoltre sia le emissioni, con 119 g/km di CO2, che i consumi, con 5,1 l/100 km in media (entrambe omologano gli stessi dati, ma ovviamente la meccanica più potente è più cara, veloce e presenta una velocità massima superiore). I “nuovi” motori saranno montati anche sulla MINI One Clubman.

Gallery: Anticipazioni MINI 2010Da parte loro, la MINI Cooper, la Cooper Clubman e la Cooper Cabrio aumentano la potenza del motore 1.6 atmosferico fino a raggiungere i 122 CV. Anche qui, sia le prestazioni che i livelli delle emissioni e i consumi di carburante delle nuove versioni presentano un sensibile miglioramento. Per concludere, anche la MINI Cooper S si evolve, beneficiando di alcuni accorgimenti apportati al proprio “cuore” che le conferiscono 9 CV aggiuntivi, passando da 175 a 184 CV. Come non poteva essere altrimenti, migliora parallelamente anche il rendimento dell’auto, su tutta la linea. La Cooper S presenta ora una capacità di accelerazione da 0 a 100 km/h in 7 secondi e raggiunge una velocità massima di 228 km/h, con un consumo medio omologato di soli 5,8 l/100 km.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.