Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Anticipazioni Mercedes-AMG GT

Anticipazioni: Mercedes-AMG GT

Porsche nel mirino

29.04.2014

Il debutto della Mercedes-AMG GT, prototipo con il quale Daimler intende rilanciare il concetto di auto ad elevate prestazioni, è in programma per il prossimo autunno, probabilmente in occasione del Salone di Parigi (4 - 19 ottobre). Tuttavia, Mercedes ha già concesso un primo sguardo all'abitacolo del modello supersportivo, nuova punta di diamante della sua offerta, che mira a spodestare la concorrenza della Porsche 911.

La tanto attesa erede delle SLS, differisce da quest’ultima linea di coupé per le sue ridotte dimensioni e per il prezzo, decisamente più accessibile. Dovrebbero infatti essere sufficienti 150.000 euro per assicurarsi il nuovo modello: un netto risparmio, specie se equiparato ai 200.000 euro richiesti per la Gullwing. Un'economia che, comunque, non impatta sulle performance, garantite da un motore da 6,2 litri e 631 CV.

Motore V8 biturbo

Gallery: Anticipazioni Mercedes-AMG GTAd equipaggiare la nuova AMG GT sarà con tutta probabilità un potente 8 cilindri biturbo da 4 litri, con un rendimento atteso che, aggirandosi attorno ai 500 CV, dovrebbe bastare a garantire un tempo di accelerazione inferiore ai 4 secondi e una velocità massima di 300 km/h. Per la versione base, invece, è lecito ipotizzare l'adozione di un motore turbo V6.

Gallery: Anticipazioni Mercedes-AMG GTAl momento, disponendo delle sole immagini dell'abitacolo, qualsiasi idea sulla globalità del design non rappresenta che una semplice speculazione; tuttavia, l'estetica della nuova Classe S Coupé dà il via libera a promettenti aspettative. Quel che è certo è che Mercedes, con la pubblicazione delle foto degli interni, ha già stimolato la curiosità degli automobilisti più sportivi.

Plancia d’ispirazione aeronautica

A dominare l'abitacolo è un ampio quadro strumenti, al quale sono riservati una posizione centrale e un design pulito e minimalista. Accanto alla leva del cambio, probabilmente caratterizzato da un sistema a doppia frizione, figurano gli 8 comandi principali, deputati a funzioni quali, ad esempio, il controllo elettronico della stabilità, la gestione delle sospensioni o l'attivazione della seconda linea di scarico. Il sistema multimediale COMAND, fiore all'occhiello degli allestimenti Premium della Classe C, diventa, quindi, un vero e proprio computer di bordo.

Gallery: Anticipazioni Mercedes-AMG GTLo schermo touch-screen, che occupa lo spazio al di sopra della consolle centrale, ha un suggestivo taglio orizzontale ed è corredato da quattro bocchettoni d'aria circolari, per uno stile ispirato direttamente al mondo dell’aeronautica.

Fra il quadro di controllo e i bocchettoni, Mercedes ha altresì ricavato lo spazio per un sistema di regolazione dell'aria condizionata e per l'inserimento di un vano porta oggetti, utile per riporre chiavi e portafogli durante la guida. Per finire, immancabile l'idea extra-lusso, che combina la tecnologia di alto livello a dettagli pregiati, quali i classici contagiri e un esclusivo orologio analogico.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.