Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Anticipazioni Kia Soul

Anticipazioni: Kia Soul

Soffio vitale

23.09.2008

Al Salone dell’Automobile di Ginevra del 2008 Kia ha sorpreso con una divertente multispazio. La Soul mostra come portare un po' di vivacità in questo segmento piuttosto noioso. Ora la produzione di serie della coreana è stata annunciata per l’inizio del 2009. Un po’ più classica del prototipo, ma sempre con un’aria più sbarazzina nella parte posteriore di molte altre concorrenti.

Che la Soul, il cui nome letteralmente significa “anima”, giungesse sul mercato in versione così estroversa come a Ginevra, non se lo aspettava veramente nessuno. Ma l’aspetto definitivo della Kia Soul si merita veramente rispetto. In effetti la versione di serie non è più così polarizzante come il prototipo, ma mantiene una certa diversità.

Gallery: Anticipazioni Kia SoulLa forma simile ad un cubo con il simpatico naso é inconfondibile. Le linee slanciate sulla fiancata conferiscono al furgoncino lungo 4,10 e alto 1,60 metri una certa aria indipendente e un po’ tarchiata. E la larghezza di 1,70 metri gli dà un aspetto piuttosto compatto. Davanti la protezione del sottoscocca accennata ricorda vagamente i modelli SUV.

Gruppo target ben definito

Gallery: Anticipazioni Kia SoulLa coreana, destinata soprattutto alle fasce di acquirenti più giovani, secondo Kia, dovrebbe convincere grazie alla sua variabilità. Senz’altro un argomento a favore, perché la trasformabilità è uno degli argomenti di vendita in questo segmento. Per le motorizzazioni la casa del sud-est asiatico vuole offrire per il momento una variante diesel e una a benzina. Tutte e due hanno una cilindrata di 1,6 litri, sviluppano circa 120 CV e sono note dalla famiglia Cee'd. Un motore meno potente ci sarà solo in seguito.

Anche qui conconcorrenti

Kia non è la sola a puntare su una dinamica multispazio. La Daihatsu Materia è sul mercato già da qualche tempo e Citroën prevede con la C3 Picasso un modello simile per l’inizio del 2009. Un aspetto positivo perché la competizione rende gli affari più interessanti, amplia gli orizzonti (degli altri produttori) e in questi casi concreti rende sopratutto più vario il volto delle nostre strade.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.