Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Anticipazioni: Ford KA

Anticipazioni: Ford KA

Completamente nuova

04.09.2008

Fresca, divertente e funky: così Ford definisce la nuova Ka in un comunicato stampa. Fresca ed divertente si può anche capire, ma funky? Se si cerca in internet una traduzione le prime cose che saltano fuori sono aggettivi come confuso e strano. Non sono certo attributi che fa piacere accostare ad un'auto. La soluzione del mistero si nasconde nelle ultime righe. Si parla di non convenzionale e proprio questo è quello che si aspetta dalla nuova piccola Ford.

Leggendo il comunicato stampa sulla nuova Ka, sembra che Ford presenti al Salone dell'automobile di Parigi un atleta olimpionico:  gli autori, infatti, non lesinano nella descrizione sugli aggettivi sportivi: la piccola city car viene descritta come giovanile, dinamica, fresca e divertentissima, quasi fosse il nuovo alunno preferito dell'insegnante di ginnastica. I progettisti di Colonia hanno dato quindi molta importanza all'affermazione dei dettami del design cinetico tipico Ford. Un'estetica che sprizza energia da tutti i pori.

Anticipazioni Ford KAProporzioni muscolose, un muso marcato con luci ben evidenti e la linea laterale bombata sono gli elementi distintivi che caratterizzano questa nuova auto. In questo modo la Ka ha assunto un aspetto molto chic, ma ha perso in manovrabilità rispetto al modello originale. I cristalli posteriori, infatti, sono ancora più piccoli, cosicché chi è seduto dietro deve accontentarsi di tre micro-finestrini per guardarsi in giro. Il lunotto posteriore non solo è piatto, ma è anche posizionato molto in alto, non consentendo una visibilità ottimale. E bisogna ancora capire se le operazioni di carico e scarico del portabagagli saranno agevoli anche con un portellone così stretto

Niente look retrò

Anticipazioni Ford KACon il design cinetico, Ford rinuncia alla caratteristica classica del modello originale Ka, l'inconfondibile forma tondeggiante; i progettisti Ford, però, non erano nemmeno interessati al look retrò stile Fiat 500, con cui la Ka condivide la piattaforma, anche senza lo charme del vintage, l'instancabile trend per le city car di piccole dimensioni dovrebbe comunque portare buoni profitti per la nuova Ka.

E gli interni della Ka rispecchiano le promesse degli esterni: il cockpit presenta una console centrale a V, bocchette di ventilazione originali ed un volante a tre bracci rimodernato, non convenzionale e, più precisamente, funky.  Gli interni combinano colori diversi, offrendo così anche svariate possibilità di personalizzazione dell'abitacolo,  un aspetto che in effetti ha contribuito al successo della Fiat 500.

Scattante dinamicità

Ford non ha però voluto ancora svelare che motore si cela sotto il cofano della nuova Ka, ma probabilmente verranno utilizzati i motori a benzina della Fiat 500, ovvero un 1.2 con 69 CV e un 1,4 litri con 100 CV. Sul fronte diesel, però, Ford ha in serbo un 68 CV di propria produzione.  Per quanto riguarda l'assetto di guida, le promesse in fatto di dinamicità lasciano sperare ad un telaio dall'assetto più rigido ed ad uno sterzo diretto.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.