Ginebra 2010
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
 
Stampa questo articolo Invia suggerimento   Twitter
Gallery: Anteprima Hyundai al Motor Show

Anteprima: Hyundai al Motor Show

Hyundai seduce al Motor Show

06.12.2010

Tecnologia e design vanno a braccetto al padiglione 32 dove Hyundai si pregia di presentare agli appassionati prodotti innovativi che uniscono al gusto della bellezza quello di sicurezza ed economicità.

Già quarto costruttore mondiale (dati 2009), Hyundai Motor Group è divenuto il primo gruppo automobilistico asiatico in Europa, nei primi dieci mesi del 2010 (fonte: ACEA), ed ha recentemente inaugurato, prima su ix35 e poi con la nuova B-MPV ix20, il nuovo linguaggio stilistico della "Scultura Fluida”, dove raffinatezza e dinamismo si coniugano con il perfetto equilibrio fra dinamica e funzionalità. Un design, associato alla indiscussa qualità tecnica, che piace, tanto da ottenere un successo quasi inaspettato ed imprevedibile, come sottolineato da Romano Valente (Vice Presidente Hyundai Motor Company Italy) che ha portato il brand alla super produzione di 4.600 unità di ix35, già consegnate, e di altrettante unità che saranno presto ritirate dai clienti in lista d’attesa.

Da una protagonista del mercato, passiamo alle novità principali esposte a Bologna.

Gallery: Anteprima Hyundai al Motor ShowTra queste, primeggiano la sportiva 2+2 Genesis Coupé, la nuova Santa Fe e l’inedita i10 facelift, con nuovi motori Euro 5, fra cui un “mille” 3 cilindri dalle ridottissime emissioni.

Cruda, ambiziosa ed emozionante, per amanti della guida sportiva, la Genesis Coupé sarà disponibile da Gennaio 2011 nelle concessionarie ufficiali Hyundai di tutt’Italia. Evoluzione della berlina, eletta nel 2010 “Migliore auto del Nord America”, la Genesis Coupé è disponibile con due propulsori: un grintoso 4 cilindri 2.0 litri turbo da 213 CV ed un impressionante 3.8 litri V6 da 303 CV, con accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi. Valori che rendono Genesis Coupé l’auto più veloce mai prodotta da Hyundai ed il miglior esempio delle capacità tecniche ed ingegneristiche dell’azienda. Insomma, un coupé aggressivo, “a tutto drifting”, con dotazioni di serie del tutto complete che consentono un posizionamento assolutamente competitivo: 29.900 Euro per il 2.0 Turbo, e 33.900 euro per la versione con motore V6 benzina 3,8.

Non passa inosservata, inoltre, quella che rappresenta, come sottolineato da Romano Valente, la Flagship del brand asiatico: Hyundai Santa Fe.Nominata in America “SUV più affidabile” dell’anno, dall’autorevole rivista statunitense “Consumer Report”, la nuova Santa Fe torna in Italia forte di un restyling estetico e nuovi propulsori “serie R”, tutti Euro 5. In particolare, la gamma 2011 si articola in due differenti versioni, denominate Comfort e Style, 2WD e 4WD, con trazione integrale ad inserimento e controllo automatico (T.O.D.), spinte da tre diversi propulsori: un benzina 2.4 litri da 174 CV e due diesel CRDi con turbina VGT a geometria variabile, un 2.0 litri da 150 CV ed un 2.2 litri da 197 CV.

Gallery: Anteprima Hyundai al Motor ShowNell’area espositiva di 835 mq, trovano spazio, infine, anche l’inedita i10 facelift (nella top-five italiana delle auto più vendute del segmento A) disponibile con motori 1.1, 1.2 Euro 5 e 1.0 benzina con emissioni record di 99g/km, e le originali “Fiorucci i10” e “Hyundai i20 by Fiorucci”. Il visitatore interessato può trovare girando all’interno del padiglione la soluzione che più si adatta alle proprie esigenze e, soprattutto, il soddisfacimento del proprio gusto estetico.

 

Facebook

A più di 83.000 persone piace AutoScout24.it. Diventa fan anche tu di AutoScout24 su Facebook!

Auto usate

Marca
Modello

BMW – Scopri il mondo BMW

MondoAuto

MondoServizi

Sondaggio della settimana

Sicurezza online

Proteggetevi dal furto di dati (phishing), da frodi tramite assegno e offerte poco serie. Navigate in sicurezza grazie ai nostri consigli.